Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Oms, occhi puntati su Ginevra

Assemblea annuale Oms (Foto Who-V. Martin)Oms, occhi puntati su Ginevra Dal 19 al 24 maggio 2014 si tiene la 67° Assemblea internazionale, con la partecipazione di oltre 3000 delegazioni. La Direttrice dell’Oms Chan: la prevenzione deve avere almeno la stessa priorità delle cure Oltre tremila delegazioni provenienti da tutto il mondo, 194 Stati partecipanti, sei giorni di lavori. Sono questi i numeri della 67° Assemblea annuale dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) che il 19 maggio si è aperta a Ginevra.La Direttrice Generale Oms Margaret Chan (Foto WHO-V. Martin, part.) Più attenzione alla prevenzione La Direttrice Generale dell’Oms Margaret Chan è intervenuta con un discorso inaugurale. “Occorre un impegno molto maggiore nella prevenzione“, ha affermato. Puntare, in particolare, alla prevenzione e al controllo delle malattie non contagiose è un’ottima strategia. “Con le malattie non trasmissibili che attualmente sono i maggiori killer nel mondo, questo secolo – ha precisato Chan – deve essere un’era in cui la prevenzione abbia almeno la stessa priorità delle cure“. Battaglia contro le malattie non trasmissibili Tra i numerosi appuntamenti è prevista una sessione dedicata alle malattie non contagiose e alla loro prevenzione (come il diabete – che ha conseguenze negative anche sulla vista –, le malattie cardiache, le patologie polmonari o il cancro). Verranno, inoltre, presi in considerazione una serie di indicatori per valutare il Piano d’azione globale per la prevenzione e il controllo delle malattie non trasmissibili (2013-2020). Maternità, infanzia e disabilitàBambini etiopi Si parlerà – tra i numerosi temi affrontati – di maternità, infanzia e alimentazione. Verrà anche discusso un documento sulla disabilità e un altro sulla “promozione della salute per tutta la vita”. Non mancheranno le analisi dedicate allo sviluppo di un’agenda post-2015. Sarà, infine, valutato il successo degli otto obiettivi del millennio. Più equità e crescita inclusiva L’equità nell’accesso alle cure, dell’eliminazione della povertà e della crescita inclusiva fanno da sfondo ai lavori dell’Oms che si concluderanno il 24 maggio. Lo ha ricordato la stessa Direttrice generale Chan nel suo discorso d’apertura. Per ulteriori aggiornamenti consultare la pagina Facebook dell’Oms

Fonte: Who

Pagina pubblicata il 19 maggio 2014.

Ultima modifica: 20 maggio 2014


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.