Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Occhio ai tempi d’attesa

Occhio illuminato da lampada a fessuraOcchio ai tempi d’attesa Ci sono siti internet regionali che pubblicano i giorni trascorsi per una visita oculistica 15 novembre 2010 - Conoscere i tempi d’attesa per una visita presso le Asl si può anche attraverso internet. Almeno per quanto riguarda il passato. Alcune regioni, quali il Lazio e la Lombardia, danno infatti la possibilità di interrogare on-line un banca dati per sapere quanti giorni si sono dovuti aspettare per una visita oculistica. Per quanto riguarda il futuro ci si può fare solo un’idea indicativa: per conoscere la situazione attuale bisogna alzare il telefono e chiamare il numero unico regionale di prenotazione ( ReCup ). Però, se lo si desidera, è possibile constatare quante visite oculistiche sono state effettuate nelle strutture pubbliche del Lazio nel mese di ottobre 2010 (sono 38.075). La variabilità dei tempi d’attesa è notevole: si va dai 3 giorni di un distretto Asl di Latina ai 180 giorni di un distretto di una Asl romana (Rm H4). Purtroppo non figurano i tempi d’attesa dei Policlinici universitari. Ciò che sorprende è – per il mese di ottobre nel Lazio – lo scarso rispetto del tempo d’attesa massimo stabilito dalla legge, pari a 30 giorni: solo 15 distretti su 53 li hanno rispettati. Si scopre, inoltre, che quelli virtuosi sono quasi tutti concentrati in tre Asl: una a Rieti e due a Roma. Le visite oculistiche prenotate nelle strutture pubbliche attraverso il Centro Unico di Prenotazione regionale sono finite già in passato sotto la “lente di ingrandimento” di Cittadinanzattiva. Nel VI Rapporto Audit Civico presentato lo scorso giugno al Ministero della Salute, infatti, su 87 tra Asl e Aziende Ospedaliere italiane indagate lo scorso anno, 16 Asl hanno superato il limite di legge di 30 giorni (di cui due tra i 90 e i 120 giorni), con una percentuale pari al 18,4% del campione a livello nazionale. Per approfondire: Regione Lazio , Regione Lombardia

Link utile: centri di prenotazioni regionali (sito ufficiale del Ministero della Salute)

Leggi anche: “ Riduzione liste d’attesa, al via il Piano nazionale

Fonti: Regione Lazio, Cittadinanzattiva.

Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.