Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Occhio agli sport pericolosi

Campo da golf (Fonte: freephotobank)Occhio agli sport
pericolosi Proteggersi nei casi a rischio può salvare la vista

8 settembre 2008 - Aveva sette anni quando una palla gli è
finita nell’occhio sinistro ed è stato portato di corsa al pronto soccorso. In
seguito si è sviluppata una cataratta
e si è verificato un distacco di
retina
. Dopo un intervento chirurgico i medici sono riusciti a salvargli
l’occhio; ma vede doppio nonostante indossi una lente a contatto. ù quanto è avvenuto
a Noah, che racconta il suo caso all’American Academy of Opthalmology (AAO).

“Sfortunatamente - commenta Abdish R.
Bhaysar della AAO - questo caso è frequente quando si pratica sport senza una
protezione oculare adeguata”. Negli Stati Uniti circa 40.000 persone l’anno
subiscono un trauma oculare mentre fanno attività sportiva.
Palla da golf

La maggior parte delle squadre non
richiede obbligatoriamente occhiali
o mascherine di protezione ai giovani sportivi; dunque la difesa della vista è spesso
nelle mani dei genitori. Per questo la principale organizzazione di oftalmologi
americana porta avanti questo mese un programma per sensibilizzare le famiglie (
www.GetEyeSmart.org: "oltre il 90% dei traumi oculari può essere prevenuto indossando protezioni oculari adatte"). Dunque: occhio a praticare in sicurezza lo sport!

Fonte: American Academy of Opthalmology (AAO). Numero
Verde di assistenza oculistica (tutte le mattine dei giorni feriali, dalle 10
alle 13). Risponde un medico oculista se si scrive anche nel forum del sito della IAPB Italia
onlus
.
Nota: per variare la dimensione dei caratteri
premere il tasto Ctrl assieme ai tasti +/- o alla rotellina del mouse.


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.