Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Nuovo test sulle lenti a contatto antisole

Applicazione di lente a contattoNuovo test sulle lenti a contatto antisole è consigliabile assicurarsi che ci siano filtri contro i raggi ultravioletti 27 gennaio 2010 - Bloccare i raggi ultravioletti vuol dire proteggere la vista. Per questo ai portatori di lenti a contatto si consiglia di assicurarsi che abbiano filtri UV, in modo da ridurre o bloccare gli effetti nocivi del sole, particolarmente in situazioni di riverbero (sulla neve e al mare). Lolente a contatto stesso discorso vale, ovviamente, per gli occhiali da sole, che devono essere dotati di filtri a norma di legge. Indossandoli si contribuisce a preservare l’integrità della macula, la zona centrale della retina più sensibile agli stimoli luminosi. Un nuovo studio, pubblicato dalla rivista Investigative Ophthalmology and Visual Science , conferma che la sovraesposizione alle radiazioni ultraviolette può produrre dei cambiamenti nocivi nella cornea, nella congiuntiva e nel cristallino (favorendo anche la cataratta). Lo studio è stato condotto sui conigli, a cui sono state applicate lenti a contatto, esposti quotidianamente a una grande quantità di luce solare (corrispondente a 16 ore per gli esseri umani). Nel gruppo che non portava lenti a contatto dotate di filtri sono state riscontrate delle alterazioni oculari.

Fonte di riferimento: IOVS (ARVO)

Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.