Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Newsletter

Newsletter settembre 2014

Newsletter Un Festival da non perdere di vista Dal 25 al 27 settembre check-up oculistici gratuiti a Viareggio a bordo di un’Unità mobile oftalmica Controlli oculistici gratuiti alla ricerca del glaucoma e della retinopatia diabetica. Si effettueranno dal 25 settembre al 27 settembre 2014 a Viareggio (Lucca) controlli del fondo oculare, della pressione oculare nonché dei più comuni difetti visivi a bordo di un’Unità mobile oftalmica messa a disposizione dall’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus e, in particolare, dal suo Comitato provinciale della Toscana. Un’attenzione particolare sarà riservata alla vista dei bambini. L’occasione è data dalla VII edizione del Festival della Salute. Leggi tutta la news Verso la Giornata mondiale della vista Si celebra il 9 ottobre 2014: in Italia è dedicata ai giovani e alla guida sicura Lo sguardo brilla di più con la prevenzione. La Giornata mondiale della vista del 2014 si celebra giovedì 9 ottobre con l’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus e l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms). In quest’occasione vengono condotti controlli oculistici gratuiti e campagne informative in circa 70 città italiane grazie alla Sezione italiana della IAPB e alle sezioni locali dell’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti (Uici). Leggi tutta la news Bob McMullan, Presidente della IAPB internazionale A Parigi con la prevenzione della cecità Si è svolto dal 18 al 21 settembre 2014 il Consiglio dei membri della IAPB La salute oculare è stata protagonista a Parigi. Dal 18 al 21 settembre si è tenuto nella capitale francese il Consiglio dei membri dell’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità (IAPB). Tra l’altro il 20 settembre si è parlato del Piano d’Azione Globale dell’Oms 2014-2019 per una salute oculare universale, che prevede un impegno mondiale focalizzato sui problemi della vista. Leggi tutta la news Cecità e perdita d’autonomia nella vita quotidiana Secondo un sondaggio Usa sono necessari maggiori investimenti nella prevenzione della cecità e nei trattamenti delle malattie oculari La cecità viene temuta, a livello di potenziale impatto sulla vita quotidiana, più della perdita di un arto, della memoria, dell’udito e della parola. Lo attesta un sondaggio condotto negli Usa su un campione di oltre 2000 persone. A seconda dei gruppi etnici considerati (afro-americani, ispanici, asiatici e bianchi non ispanici), la perdita della vista si è classificata prima o seconda come causa di perdita dell’indipendenza personale. Leggi tutta la news Miopia elevata, il vizio refrattivo più “pericoloso” Danni retinici irreversibili sono la causa più frequente di minorazione visiva nei forti miopi Inforcare solo gli occhiali non ci protegge da eventuali problemi retinici. Se siamo fortemente miopi, infatti, la nostra salute visiva è più a rischio. Un gruppo di ricercatori olandesi è giunto alla conclusione che, tra i diversi vizi refrattivi (miopia, astigmatismo, ipermetropia), la vista “cortissima” è proprio quella che mette maggiormente a rischio la nostra macula. Leggi tutta la news Se con la retinopatia diabetica si gioca d’anticipo Una tecnica sperimentale si avvale di analisi molecolari eseguite sulla retina: potrà aiutare nella diagnosi precoce Prevedere consente di vedere meglio. Per questo alcuni gruppi di ricercatori vanno alla ricerca di “indizi” per scoprire eventuali malattie oculari silenti e salvare la vista. Ad esempio, se si riesce a sapere tempestivamente che si sta sviluppando una retinopatia diabetica si possono evitare futuri danni alla retina. Leggi tutta la news Occhio secco per una persona su dieci Particolarmente a rischio chi trascorre molto tempo allo schermo e chi soffre di alcune patologie. Il più delle volte la sindrome è prevenibile o trattabile Un recente studio pubblicato dal British Journal of Ophthalmology evidenzia come questa sindrome colpisca un inglese su dieci. Anche in Corea del Sud è stata condotta una ricerca sull’argomento e si è pervenuti a conclusioni analoghe. Leggi tutta la news Immagine: lentina high-tech basata su un microfluido (Nature) Una lentina hi-tech per misurare la pressione intraoculare Un dispositivo sperimentale è stato realizzato negli Usa: la lente che sostituisce il cristallino si connette a un cellulare Se vi dovrete operare di cataratta in futuro potreste farvi impiantare una lentina dotata di sensore che misura anche la pressione oculare. L’ingegnosa invenzione è stata realizzata presso l’Università di Stanford (Usa): il microdispositivo si può connettere a un cellulare che legge il valore pressorio. Leggi tutta la news Quello stress ossidativo da tenere d’occhio L’alimentazione può contribuire alla prevenzione delle malattie oculari così come l’esercizio fisico regolare Nell’alimentazione anche l’occhio vuole la sua parte. Assumendo alcuni cibi e bevande si può aiutare la prevenzione di una serie di malattie che colpiscono la vista: dalla degenerazione maculare legata all’età al glaucoma. Insomma, un buon bicchiere di vino rosso ai pasti, molta frutta e verdura nonché il pesce (ricco di Omega-3) possono dare una mano a vedere meglio il mondo. Leggi tutta la news www.iapb.it


Scheda informativa a cura dell’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus
Leggi le condizioni generali di consultazione di questo sito

Pagina pubblicata il 23 settembre 2014.

Ultima revisione scientifica: 0000.

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.