Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Newsletter

Newsletter giugno 2012

Newsletter Bambini più miopi nel Sud-Est asiatico Secondo uno studio australiano quasi 9 giovanissimi su 10 ne soffrono. In quell’area un piccolo su cinque può essere cieco o ipovedente Mettere a fuoco da lontano è sempre più difficile per i bambini che vivono nelle città del Sud-Est asiatico. Ad attestarlo è una ricerca australiana: in quella zona del mondo quasi nove bambini su dieci sono miopi e hanno, quindi, bisogno di portare le lenti. Nella stessa area fino a un bambino su cinque può essere considerato cieco o ipovedente. Per leggere tutta la news clicca qui . OMS (quartieri generali di Ginevra)Ipertensione e diabete affliggono il mondo Secondo un nuovo rapporto dell’Oms sono sempre più diffuse le malattie non trasmissibili. A rischio anche la vista Un adulto su tre è iperteso e uno su dieci è diabetico. A dirlo è un nuovo rapporto dell’Oms che contiene le statistiche aggiornate sulla salute mondiale. Dunque è in crescita il problema delle malattie non trasmissibili riconducibili anche a stili di vita sbagliati. Per leggere tutta la news clicca qui . Chip sottoretinico fotosensibile del tipo impiantato dall'università di Tubinga (Germania), lo stesso utilizzato dall'Università di Oxford (Gran Bretagna) UK, accesi nuovi occhi bionici L’Università di Oxford ha impiantato chip sottoretinici in due malati di retinite pigmentosa Sagome indefinite sono emerse dall’oscurità, ma per flash successivi e visibili solo per una decina di gradi al centro del campo visivo. Questo è ciò che è avvenuto a due malati di retinite pigmentosa a cui sono stati recentemente accesi gli occhi bionici presso la celebre Università di Oxford (UK). Per leggere tutta la news clicca qui . In piazza per la prevenzione A Roma check-up rivolti agli extracomunitari. Il 19 e il 29 maggio controlli oculistici gratuitiCheck-up oculistico a bordo di una Unità mobile oftalmica della IAPB Italia onlus La prevenzione scende in piazza e guarda agli extracomunitari. Una settimana di check-up per la salute si svolge a Roma dal 19 maggio alla fine del mese. Dai controlli oculistici alla prevenzione dei tumori, passando per il controllo dei denti ma anche per la donazione del sangue. Le persone immigrate nel nostro Paese sono invitate a sottoporsi a un controllo medico, a partire dai check-up oculistici, che si sono già tenuti sabato 19 maggio ma si svolgeranno nuovamente martedì 29 maggio a bordo di speciali camper attrezzati della IAPB Italia onlus. Per leggere tutta la news clicca qui . Alla SOI ti guardano negli occhi Dal 23 al 26 maggio il 10° Congresso Nazionale a Milano. Il 24 maggio corso sull’ipovisione Decimo appuntamento nazionale per la Società Oftalmologica Italiana, che terrà il suo 10° congresso dal 23 al 26 maggio a Milano. Migliaia di oculisti e di specialisti del mondo dell’oftalmologia si ritroveranno immersi tra relazioni, corsi e sessioni più o meno intensive. Il 24 maggio si terrà un corso sull’ipovisione. Per leggere tutta la news clicca qui . Da sinistra l'avv. Giuseppe Castronovo (Presidente della IAPB Italia onlus) e Wing-Kun Tam (Presidente del Lions Clubs International)La vista guarda al Vaticano Esperti di tutto il mondo si sono incontrati il 4 e il 5 maggio per parlare di cecità, ipovisione e della loro prevenzione I problemi della vista si sono ’tinti’ di sacro. Il 4 e il 5 maggio in Vaticano si sono tenuti due giorni di lavori dedicati al senso che ci fornisce più informazioni sul mondo circostante. Per leggere tutta la news clicca qui. ‘Fatti vedere’ va a scuola Fino al 16 giugno una campagna di check-up gratuiti in diverse scuole medie assieme alla IAPB Italia onlus. L’iniziativa è promossa da Vitattiva in collaborazione con Roma Capitale Si chiama “Fatti vedere” ed è una nuova campagna di prevenzione che svolge nelle aule delle scuole medie. I destinatari sono oltre mille alunni di Roma. L’iniziativa, che dura due mesi (dal 16 aprile al 16 giugno), contempla controlli oculistici gratuiti a bordo di un’Unità mobile oftalmica dell’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus, partner del progetto promosso dalla onlus Vitattiva in collaborazione con Roma Capitale (Comune di Roma). Per leggere tutta la news clicca qui .

Occhio al 5 per mille, donalo contro la cecità
Nella tua dichiarazione dei redditi devolvilo in favore della Sezione Italiana dell’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità: il tuo aiuto è prezioso
Occhio al 5 per mille, sostieni la battaglia contro la cecità: scegli come beneficiario la Sezione Italiana dell’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità (IAPB Italia onlus) quando presenti la tua dichiarazione dei redditi. È sufficiente indicare il nostro codice fiscale (80210310589) e, dopo la tua firma, il gioco è fatto. Si tratta di un’azione che non comporta per te alcuna spesa, ma aiuta a sconfiggere le malattie oculari. Per questo appuntati ora il nostro codice fiscale e fanne buon uso.
Per leggere tutta la news clicca qui.
www.iapb.it
DONA IL 5 PER MILLE ALLA IAPB ITALIA ONLUS: AMA LA VITA, SALVA LA VISTA

Scheda informativa a cura dell’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus
Leggi le condizioni generali di consultazione di questo sito

Pagina pubblicata il 22 maggio 2012.

Ultima revisione scientifica: 0000.

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.