Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Newsletter

Newsletter aprile 2011

Newsletter Quando la dieta protegge la vista Gli acidi grassi contenuti nel pesce hanno un effetto protettivo sul centro della retina: lo conferma uno studio condotto negli Usa su oltre 38mila donne Che rapporto c’è tra il consumo di pesce e una buona vista? Il legame c’è... e si vede in quattro casi su dieci. Con un nuovo studio condotto negli Stati Uniti dall’Università di Harvard (Boston) è ora più chiaro che chi mangia molti acidi grassi protegge maggiormente il centro della retina da eventuali danni degenerativi. Per leggere tutta la news clicca qui . Visione 3D di reti neurali Evidenziati i percorsi degli impulsi bioelettrici retinici grazie a una nuova tecnica di microscopia elettronica: i risultati pubblicati su Nature Come abili detective sono riusciti a seguirne le tracce. Gli scienziati tedeschi dell’Istituto per la ricerca medica Max Planck hanno ‘inseguito’ attentamente gli impulsi bioelettrici che viaggiano attraverso la retina per capire come funzionino le reti neurali che ci consentono di vedere. Osservando che – come si legge sulla rivista Nature – il funzionamento della struttura delle connessioni retiniche è asimmetrico e, pertanto, consente di distinguere le diverse direzioni da cui provengono gli stimoli luminosi. Per leggere tutta la news clicca qui . Copertina Alla ricerca delle cause genetiche della cataratta giovanile Esistono meccanismi in comune col glaucoma giovanile: lo sostengono ricercatori su Science Scrutare a fondo il codice genetico per rintracciare le cause della cataratta giovanile: lo ha fatto un’équipe internazionale di ricercatori, che ha da poco pubblicato un lavoro su Science. Tutti gli scienziati hanno unito i loro sforzi con un unico intento: dimostrare come, qualora manchi un gene all’RNA o questo sia difettoso, possa insorgere la cataratta giovanile sia negli esseri umani che nelle cavie di laboratorio. Per leggere tutta la news clicca qui . Nuove tecnologie e terapie oculariRetina 2011 Il 25 e il 26 marzo si è tenuto a Roma il corso di aggiornamento Retina 2011 Si è trattato di uno degli appuntamenti medico-scientifici più avveniristici dell’anno: a Roma si è svolto il corso di aggiornamento Retina 2011 dal 25 al 26 marzo, che in questa edizione ha avuto come minimo comun denominatore l’high-tech nel campo oculistico. Sono stati presentati i vantaggi delle tecnologie per scansionare la retina in 3D, la chirurgia robotica, le terapie per trattare l’AMD, gli interventi di cataratta con strumenti avanzati, i laser contro il diabete. Per leggere tutta la news clicca qui. Retina colpita da AMD seccaStaminali allo studio contro l’AMD Si possono riprogrammare le cellule: si sta tentando di impiantarle al centro della retina danneggiata Si tratta di una ‘lunga marcia’ contro la cecità centrale. Alcuni laboratori, tra i quali la Georgetown University (Usa), stanno tentando di trattare la degenerazione maculare legata all’età (AMD) con cellule staminali dette ‘riprogrammate’ (perché ottenute da cellule adulte). Per leggere tutta la news clicca qui . Sani stili di vita, questi dimenticati Comportamenti sempre più a rischio tra i giovani: lo sottolinea il nuovo Rapporto Osservasalute Stili di vita, non perdiamoli d’occhio: quelli corretti sono ancora troppo trascurati dagli italiani, i quali si abbandonano con facilità alla sedentarietà. La salute della popolazione, per quanto ancora discreta, si va ’sgretolando’ a colpi di cattivi comportamenti: in fatto di alimentazione, sedentarietà e consumo eccessivo di alcol soprattutto tra i giovani. Queste abitudini sbagliate, oltretutto, sembrano divenute ’normali’ agli occhi dei cittadini del Bel Paese i quali, quindi, non si applicano per cambiarle. Per leggere tutta la news clicca qui . Controllo oculistico gratuitoSalva la vista in Calabria Campagna di prevenzione della cecità dal 4 al 13 aprile a Catanzaro e provincia Salviamo la vista in Calabria: dal 4 al 13 aprile si svolgeranno controlli oculistici gratuiti aperti a tutti. I check-up si effettueranno nel catanzarese dal lunedì alla domenica: si partirà con Lamezia Terme per arrivare, mercoledì 13 aprile, nella città di Catanzaro. Per leggere tutta la news clicca qui . Per approfondimenti e altre notizie a carattere oculistico consultare www.iapb.it


Scheda informativa a cura dell’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus
Leggi le condizioni generali di consultazione di questo sito

Pagina pubblicata il 30 marzo 2011.

Ultima revisione scientifica: 0000.

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.