Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Newsletter

Newsletter 7 marzo 2016

Newsletter ‘Decolla’ la settimana mondiale del glaucoma Fino al 12 marzo in 77 piazze italiane. A Roma check-up oculistici gratuiti per tre giorni (p.za Fiume) La prevenzione prende corpo. La pressione oculare è la vera protagonista della settimana mondiale del glaucoma, che in Italia si celebra in 77 piazze. Si va dalle conferenze alla distribuzione di materiale informativo presso i gazebo. In 37 città si effettueranno anche check-up oculistici gratuiti, ad esempio a Roma (in piazza Fiume dall’8 al 10 marzo, non più in p.zale Flaminio), Catanzaro (8-9 marzo), Catania (9-10 marzo), Bari (12 marzo) e Reggio Emilia. Intanto il 4 marzo si è tenuta la conferenza stampa presso il Ministero della Salute , che ha concesso il suo patrocinio. > Cerca la tua città sulla cartina interattiva dell’Italia > Vai al video della campagna sul glaucoma Quando la vitamina E “allontana” la cataratta Un’assunzione di oli vegetali, frutta secca, olive e verdure a foglia verde alla lunga è associata a un minore rischio di opacizzazione del cristallino Molte verdure, se assunte con frequenza, sono un toccasana per la vista. Si va dagli spinaci ai broccoli; ma anche gli oli vegetali, le olive, le mandorle e altra frutta secca sono di beneficio. Insomma, tutto ciò che contenga vitamina E contribuisce alla prevenzione della cataratta. Leggi tutta la news Ministero della Salute Più coordinamento per il Piano Nazionale Prevenzione Stili di vita corretti fondamentali per il Ministero della Salute: rinuncia al fumo, consumo moderato di alcol e attenzione all’obesità Più coordinamento e integrazione di politiche ambientali e sanitarie, sia a livello nazionale che regionale. È l’auspicio del Ministero della Salute nelle sue nuove linee guida del Piano Nazionale Prevenzione (2014-2018), pubblicate lo scorso 16 febbraio. Leggi tutta la news Chlamydia trachomatis Completata la mappatura mondiale del tracoma Cento milioni di persone rischiano la cecità per la malattia oculare tropicale dimenticata Più impegno per debellare il tracoma, una malattia oculare che potrebbe colpire 100 milioni di persone (in alcune zone dell’Africa, del Medio Oriente, dell’India, del Sud-Est asiatico e del Sud America). È stata effettuata per tre anni una mappatura mondiale della patologia grazie a un’attività sostenuta anche dal governo britannico, completata a gennaio del 2016. Leggi tutta la news Emissioni di lampadine e schermi a norma Non si superano i limiti internazionali d’esposizione alla luce blu, potenzialmente dannosa per la retina. Però l’uso dei dispositivi elettronici è sconsigliato prima di dormire Il dubbio può essere venuto a molti, ma i risultati di un nuovo studio suonano come uno scampato pericolo. La sua conclusione, pubblicata su Eye, è che sia le lampadine a basso consumo sia gli schermi non rappresentano un rischio per la vista. Infatti la loro emissione di luce blu è al di sotto dei limiti internazionali comunemente accettati. Unico rischio accertato: l’insonnia dovuta al prolungato uso dello schermo, possibilmente da evitare prima di dormire. Leggi tutta la news Occhio secco e depressione Un comune fastidio oculare può, in alcuni casi, essere correlato a un forte disagio psicologico e all’assunzione di certi farmaci La mente e l’occhio sono sempre a stretto contatto. Tanto che chi è clinicamente depresso ha una probabilità quasi tripla di soffrire di secchezza oculare. Infatti ricercatori dell’Università dell’Illinois (Chicago) hanno constatato che questo comune fastidio può avere, in taluni casi, anche una correlazione col cosiddetto ‘umor nero’. Leggi tutta la news Gravi problemi oculari, questi sconosciuti Sondaggio Usa: poca conoscenza delle minacce alla nostra vista, dal distacco di retina al glaucoma acuto Ignoranza o incoscienza? Sta di fatto che, tra le persone interpellate da un clinica newyorkese, è stata riscontrata una bassa consapevolezza delle malattie e dei problemi oculari più gravi. Leggi tutta la news Tieni d’occhio la nostra pagina FACEBOOK ! www.iapb.it


Scheda informativa a cura dell’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus
Leggi le condizioni generali di consultazione di questo sito

Pagina pubblicata il 7 marzo 2016.

Ultima revisione scientifica: 0000.

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.