Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Newsletter

Newsletter 7 gennaio 2016

Newsletter Meno ricoveri e malattie croniche stabili L’Istat: la popolazione italiana si dichiara in buona salute, ma sono diffuse le malattie croniche Meno ricoveri e malattie croniche per quasi quattro italiani su dieci. Eppure lo stato di salute, così come percepito nel nostro Paese, è generalmente buono. Insomma, è positivo il quadro tracciato dall’Istat a fine dicembre nell’Annuario statistico. Per leggere tutta la news clicca qui Quella Consensus Conference che guarda il mondo Dal 9 al 12 dicembre a Roma esperti internazionali hanno stabilito standard comuni sulla riabilitazione visiva con l’OMS Si è svolta a Roma, dal 9 al 12 dicembre 2015, la prima Conferenza Internazionale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per stabilire standard comuni sulla riabilitazione visiva. L’appuntamento ha riunito numerosi esperti provenienti da tutte le Regioni OMS: Europa, Americhe, Africa, Mediterraneo Orientale, Pacifico Occidentale e Sud-Est Asiatico. Lo scopo principale è stato quello di raggiungere un consenso per i diversi sistemi sanitari nazionali. Attualmente, infatti, i servizi di riabilitazione visiva non hanno ancora standard internazionali uniformemente riconosciuti. Per leggere tutta la news clicca qui Quando l’AMD si nasconde nel DNA Scoperti nuovi fattori genetici, ma esistono anche fattori modificabili. Non bisogna fumare, occorre praticare esercizio fisico e alimentarsi correttamente Sono 52 varianti le varianti genetiche identificate nel DNA: sono probabilmente responsabili della malattia retinica più comune tra gli anziani, la degenerazione maculare legata all’età (AMD), la cui forma secca – quella più comune – è considerata incurabile e può far perdere la visione centrale. Per leggere tutta la news clicca qui Se gli occhi sono in mano al pediatra L’oculista non viene sempre consultato in caso di problemi oculari. Quasi il 62% dei genitori ritiene che gli occhiali possano essere prescritti solo dalla prima elementare Il pediatra è tuttora la figura professionale di riferimento anche quando sono in ballo problemi oculari dei figli, da neonati fino ai 14 anni d’età. Lo si evince da un sondaggio condotto su mille genitori. Per leggere tutta la news clicca qui Dieta sana, ecco la prima ‘medicina’ naturale Secondo l’Oms contribuisce a prevenire, assieme al movimento, una serie di malattie che vanno dal diabete al cancro Esiste una semplice ‘protezione’ contro il diabete (che provoca retinopatia), le malattie cardiache, l’ictus e persino il cancro: un’alimentazione sana, non troppo salata né troppo dolce, ricca di vitamine e senza troppi grassi. L’Oms ha pubblicato il 16 dicembre, nel suo sito ufficiale, una serie di consigli per migliorare il proprio stile di vita sul piano della dieta. Perché mangiare bene migliora la nostra salute e aiuta a prevenire diverse malattie. A questa ’ricetta’ bisogna però aggiungere l’esercizio fisico regolare. Per leggere tutta la news clicca qui Più sport, miglior vista Facendo movimento si aumenta la plasticità cerebrale e persino la visione ne risente positivamente Una lunga pedalata può, in qualche modo, fare bene alla vista. Se la strada contro la cecità può essere talvolta in salita, un buono stile di vita comunque può aiutare i nostri occhi a stare meglio. Per leggere tutta la news clicca qui Tieni d’occhio la nostra pagina FACEBOOK ! www.iapb.it

Scheda informativa a cura dell’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus
Leggi le condizioni generali di consultazione di questo sito

Pagina pubblicata il 23 dicembre 2015.

Ultima revisione scientifica: 0000.

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.