Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Newsletter

Newsletter 7 agosto 2014

Newsletter Con gli occhi di chi viaggia Un paio di lenti di riserva e lacrime artificiali vanno sempre in valigia La valigia ideale contiene anche lacrime artificiali nonché un paio di occhiali di scorta ovvero di lenti a contatto. L’Organizzazione mondiale della sanità spiega quale siano il kit medico di base e gli altri articoli necessari alla salute quando ci si mette in viaggio. Leggi tutta la news Attività solare Il sole può nuocere alla vista Non bisogna proteggersi solo con creme solari dai raggi ultravioletti, ma anche con occhiali scuri a norma di legge Rimanere costantemente abbagliati o “accecati” dal sole e dal riverbero, ad esempio quando si è al mare, può nuocere alla vista. Per questo bisogna cautelarsi mettendo occhiali scuri di qualità (oltre a creme solari ad elevata protezione ossia con filtri da 30 a 50). Leggi tutta la news Chip sottoretinico (protesi Alpha-IMS) L’occhio bionico sotto esame Promossi due impianti su malati di retinite pigmentosa considerati idonei Cinque tipi di occhi bionici sotto esame, ma per ora a essere “promossi” sono solo due: Argus II, un dispositivo da 60 pixel, e Alpha-IMS, una protesi retinica da 1500 pixel. Però è su quest’ultimo dispositivo che gli autori di un nuovo studio scommettono per il futuro, considerando principalmente il potenziale di ripristino della visione e la biocompatibilità a lungo termine. Leggi tutta la news Mappa delle proteine presenti nella coroide (Immagine Vinit Mahajan, Lab University of Iowa, Usa) Mappa proteica per individuare malattie retiniche La distribuzione delle proteine presenti nella coroide può fornire indizi sullo sviluppo di certe malattie oculari I processi biochimici che sono alla radice di alcune malattie oculari possono essere svelati mediante un’analisi della distribuzione delle proteine in uno strato che si trova a contatto con la retina. È quanto hanno fatto due ricercatori dell’Università dello Iowa (Usa), che hanno mappato 4.403 proteine presenti nella coroide, tessuto vascolare del bulbo oculare che fornisce ossigeno e nutrienti alla retina. Leggi tutta la news Neurite ottica acuta, i benefici della vitamina D In persone affette da sclerosi multipla gli attacchi sono risultati meno gravi se era presente più “vitamina del sole” La cosiddetta “vitamina del sole” (la vitamina D) può proteggere dagli attacchi acuti di neurite ottica, un’infiammazione del nervo ottico che può compromettere la funzionalità visiva. Lo sostiene uno studio pubblicato dalla rivista Neurology. Leggi tutta la news AMD secca AMD, quasi il 4% insorge precocemente Anche prima dei 50 anni si registrano casi di degenerazione maculare legata all’età Il nome stesso suggerisce che la malattia oculare è correlata agli anni che passano ed è, quindi, particolarmente frequente tra gli anziani. La degenerazione maculare legata all’età (AMD) può però presentarsi persino prima dei 50 anni; è la principale causa di cecità nei Paesi sviluppati e colpisce il centro della retina. Secondo uno studio condotto dall’università tedesca di Mainz, nel 3,8% dei casi si presenta precocemente in persone tra i 35 e i 44 anni. Leggi tutta la news Decalogo per difendersi dal caldo Occhiali da sole, almeno due litri d’acqua al giorno e aria condizionata regolata su 24°-26°: lo consiglia il Ministero della Salute Il caldo è una potenziale minaccia per la salute. Per questo il Ministero della Salute ha pubblicato un decalogo di buone norme da seguire nei mesi più caldi. Si va dalla protezione con occhiali da sole a un adeguato apporto idrico, passando per la protezione con creme solari adatte fino a un impiego intelligente dell’aria condizionata. Leggi tutta la news

Leggi anche i consigli utili: a) “ Occhio alla salute al mare b) “ Proteggere gli occhi dal sole c) “ Decalogo estivo per proteggere gli occhi dei bambini La IAPB Italia onlus in pausa a Ferragosto L’ Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità-Sezione Italiana onlus chiuderà la settimana di Ferragosto : sarà nuovamente a vostra disposizione dal 18 agosto 2014. Il numero verde di consultazione oculistica gratuita (800-068506), invece, riprenderà la sua consueta attività lunedì 25 agosto (dalle 10 alle 13). Lo stesso dicasi per il Forum “l’oculista risponde” e per il servizio di consultazione via e-mail ( info@iapb.it ). Diventa ‘amico’ della vista, clicca ‘mi piace’ sulla pagina Facebook della IAPB Italia onlus


Scheda informativa a cura dell’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus
Leggi le condizioni generali di consultazione di questo sito

Pagina pubblicata il 7 agosto 2014.

Ultima revisione scientifica: 0000.

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.