Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Newsletter

Newsletter 24 novembre 2014

Newsletter Retina, ultimi giorni per i controlli gratuiti L’iniziativa “Non perdiamoci la vista” è in dirittura d’arrivo in Lombardia, Lazio e Sicilia Per quest’anno l’iniziativa “Non perdiamoci la vista” è alle battute finali. Promossa dalla IAPB Italia onlus, sta offrendo ai cittadini l’opportunità di effettuare controlli retinici gratuiti e di ricevere opuscoli informativi. In questo modo si può effettuare una diagnosi precoce delle malattie che colpiscono il centro della retina, in particolare della degenerazione maculare legata all’età (AMD). Fino al 29 novembre la campagna si svolge in Lombardia, Sicilia e Lazio. Il 25 e 26 novembre a Roma i check-up retinici gratuiti si terranno però in una piazza diversa da quella inizialmente prevista (ora in p.za Damiano Sauli). Info: 800-048080 . Evitare l’ipovisione e la cecità sin da piccoli Il nuovo Piano Nazionale di Prevenzione: almeno un controllo oculistico alla nascita e l’altro a 3 anni Una visita oculistica (o almeno pediatrica) alla nascita e l’altra a 3 anni: sono questi i due momenti principali su cui insiste il nuovo Piano Nazionale di Prevenzione del Ministero della Salute (d’intesa con le Regioni), in modo da evitare sin dai primi anni di vita il dramma dell’ipovisione e della cecità. Il Piano si riferisce agli anni 2014-2018 e rientra nel più ampio piano mondiale dell’Oms contro la cecità. Leggi tutta la news Nuovo congresso SOI tra nuove terapie e tecnologie Il 22 novembre Simposio della IAPB Italia onlus a Roma sul bambino ipovedente e la sua famiglia Dalla cataratta al glaucoma, dalla contattologia ai laser. All’insegna di metodi sempre più avanzati e dei dispositivi medici più avveniristici si è svolto a Roma, dal 21 al 24 novembre, il 94° Congresso della Società Oftalmologica Italiana (SOI). La relazione ufficiale è stata dedicata alla miopia. Sabato 22 novembre 2014 si è tenuto il Simposio dell’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità intitolato quest’anno “Il bambino ipovedente in età scolare: cosa sapere e cosa fare per aiutare la famiglia”. Leggi tutta la news Se il diritto alla salute è più popolare Dal 21 al 23 novembre al Palacongressi di Rimini si è svolto un appuntamento dedicato al benessere Prestare attenzione al benessere corporeo è fondamentale, ma può essere rischioso se il sistema sanitario non funziona in modo ottimale: se ne è parlato a Rimini, presso il Palacongressi, dal 21 al 23 novembre 2014, in occasione del terzo Congresso Nazionale della cosiddetta Corte di giustizia popolare per il diritto alla salute. La IAPB Italia onlus aveva un proprio stand informativo e ha partecipato alla sessione sul diabete. Leggi tutta la news Glaucoma, mitocondri mutati in un caso su due Le alterazioni genetiche causano familiarità in una malattia oculare spesso associata a una pressione oculare eccessiva Colpisce oltre 55 milioni di persone nel mondo: il glaucoma è una malattia oculare che, se non diagnosticata e trattata per tempo, può causare ipovisione e cecità. Questo grande problema è generalmente causato da piccole mutazioni genetiche: esiste una familiarità della malattia che predispone generalmente all’aumento della pressione oculare. Leggi tutta la news Attivazione delle aree deputate alla visione (Fonte: Università di Monaco) Materia bianca o materia grigia? Percezione visiva e trasformazioni cerebrali: negli anziani si attiva maggiormente la materia bianca rispetto a quella grigia Il cervello visto in... bianco e grigio. Un nuovo esperimento ha confrontato il livello d’apprendimento visivo nei giovani con quello degli anziani, segnando una sostanziale parità tra i due gruppi d’età. Infatti, anche se nei giovani si verificano delle modifiche nella materia grigia, nella terza età è la materia bianca ad avere il primato delle trasformazioni. Insomma, c’è una modalità differente d’apprendimento ma le performance sono praticamente equiparabili. Leggi tutta la news Diffondere la cultura della salute Le buone pratiche per favorire il benessere psicofisico faticano ad essere messe in atto. Secondo uno studio pubblicato su Lancet sono importanti le conoscenze condivise Se la cultura non è molto in salute, è vero anche che la salute non gode di buona cultura. Vale a dire: più persone dovrebbero controllarsi regolarmente, praticare una buona prevenzione (ad esempio dei problemi visivi) e seguire un corretto stile di vita. Leggi tutta la news Diventa amico della vista, clicca su “mi piace” nella pagina Facebook della IAPB Italia onlus

Scheda informativa a cura dell’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus
Leggi le condizioni generali di consultazione di questo sito

Pagina pubblicata il 24 novembre 2014.

Ultima revisione scientifica: 0000.

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.