Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Nel mondo oltre un miliardo di persone presbiti

Nel mondo oltre un miliardo di presbiti
Circa 517 milioni di anziani avrebbero bisogno di occhiali ma non riescono ad ottenerli
“őĺ
10 dicembre 2008 - ù il problema visivo degli anziani per antonomasia: si tratta della presbiopia , che secondo un nuovo studio pubblicato da ricercatori australiani sulla rivista Archives of Ophthalmology, colpisce all’incirca un miliardo di persone. Ben 410 milioni di individui non sarebbero in grado di svolgere mansioni che richiedono proprio una buona vista da vicino. Il dramma è che, secondo questa stima, 517 milioni di persone non hanno la possibilità di procurarsi occhiali. “őĺ
Si tratta di cifre che riguardano il 2005; dato che si sta verificando un invecchiamento della popolazione mondiale (attualmente pari a 6,7 miliardi di persone), si stima che nel 2020 i presbiti saranno 1,4 miliardi e nel 2050 circa 1,8 miliardi.
“őĺ
Il motivo per cui, a partire dai 40 anni, bisogna ricorrere alle lenti per leggere e svolgere altri compiti è principalmente dovuto a un invecchiamento del cristallino: la lente contenuta nel nostro occhio perde la sua elasticità e, dunque, non consente più di mettere a fuoco le immagini sulla retina.“őĺ
“őĺ
Il prof. Brian A. Holden, dell’Università di New South Wales (Sydney) e i suoi collaboratori hanno passato in rassegna diversi studi e hanno usato anche le proiezioni dell’istituto demografico statunitense (US Census Bureau).
“őĺ
“Se deve essere raggiunto - osservano i ricercatori - l’obiettivo di Vision 2020 (un programma portato avanti dall’Oms e dalla IAPB, ndr), che è quello di eliminare la cecità evitabile e l’ipovisione - in questo caso dovute a un errore refrattivo non corretto -, i progetti dovranno comprendere la fornitura di risorse umane, di buoni occhiali e di sistemi per farli avere a questo mezzo miliardo di persone che ne hanno bisogno”.
“őĺ
Referenza originale: Arch Ophthalmol. 2008;126[12]:1731-1739

Fonte: Eureka
Numero
Verde di assistenza oculistica (tutte le mattine dei giorni feriali, dalle 10
alle 13). Risponde un medico oculista se si scrive anche nel“őĺ forum “őĺdel sito
della“őĺ IAPB Italia
onlus
.
Nota: per variare la dimensione dei caratteri
premere il tasto Ctrl assieme ai tasti +/- oppure girare la rotellina del mouse
mentre si tiene premuto Ctrl.

Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.