Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Negli Usa si guarda all’AMD

Negli Usa si guarda all’AMD Dal 3 al 7 giugno 2013 settimana di sensibilizzazione sulla degenerazione maculare legata all’età Bisogna avere un occhio di riguardo per l’AMD. Parliamo, infatti, della degenerazione maculare legata all’età: è la prima causa di perdita della vista nelle persone con più di 55 anni nei Paesi di maggior benessere. Questo avviene anche negli Stati Uniti dove, dal 3 al 7 giugno 2013, per tutta la settimana lavorativa, si è svolta una campagna di sensibilizzazione sulla malattia oculare a carattere degenerativo. La degenerazione maculare legata all’età è una patologia che colpisce la macula, l’area centrale della retina. Ciò può provocare offuscamento visivo, deformazione delle immagini o cecità centrale. Per una prima valutazione si può utilizzare la griglia di Amsler, La luce colpisce la macula, il centro della retina, sul fondo oculare (Fonte: Lund University-Fredrik Ghosh)un reticolo di linee perpendicolari tra loro Se si riscontrano alterazioni (ad esempio se si vedono le linee del pavimento ondulate) e si ha una certa età è meglio sottoporsi a una visita oculistica di controllo. La buona salute generale dell’organismo e un corretto stile di vita sono importanti per preservare una buona vista. “Puoi abbassare il rischio di contrarre la degenerazione maculare legata all’età ­– ammonisce Prevent Blindness Americaevitando di fumare, mangiando sano e mantenendoti attivo/a”. Aiuta molto a prevenire la perdita della vista sottoporsi a controlli oculistici regolari. Insomma, salva la vista, tieni d’occhio la prevenzione!

Fonte: Prevent Blindness America Pagina aggiornata il 10 giugno 2013.

Ultima modifica: 2 luglio 2013

Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.