Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Miopia infantile, studiata sostanza per rallentarla

Bambino sulla spiaggia Miopia infantile, studiata
sostanza per rallentarla La ricerca è stata condotta
dalla University of Oklahoma per due anni

3 settembre 2008 - Bambini meno miopi grazie a un
farmaco? Secondo un nuovo studio condotto dalla University of Oklahoma è
possibile rallentare la progressione del vizio refrattivo ricorrendo a un gel
oftalmico sperimentale.

Dopo un anno di applicazioni del gel, il cui principio
attivo è una sostanza chiamata ‘pirenzepina’, la progressione della miopia è
risultata essere significativamente inferiore nei bambini.

Lo studio è stato condotto su 84 bambini per due anni: 53
sono stati trattati col farmaco, mentre 31 con un gel oftalmico inefficace
(placebo). Alla fine del biennio la miopia è aumentata di 0,58 diottrie nei
piccoli trattati, mentre negli altri è cresciuta quasi di una diottria. Tutti i
partecipantiBambina con occhiali avevano, all’inizio dello studio, una lieve miopia (due diottrie
di media).

L’impiego di pirenzepina - farmaco usato anche contro
l’ulcera gastrica - è stato nella maggior parte dei casi ben tollerato. però
l’11 per cento dei bambini ha dovuto sospendere le cure a causa di
un’irritazione oculare; inoltre è stata riscontrata una lieve dilatazione delle
pupille. Ulteriori ricerche saranno necessarie per capire come agisce questa
sostanza: rimane ad esempio il dubbio su quali siano gli effetti a lungo
termine e si sta cercando di minimizzare gli effetti collaterali.

La miopia è la principale causa di riduzione dell’acuità
visiva a livello mondiale; colpisce, solo negli Stati Uniti, almeno il 25%
degli adulti. ù causata da un allungamento del bulbo oculare: le immagini, dopo
essere passate attraverso la cornea e il cristallino, non cadono più a fuoco
sulla retina ma davanti ad essa, per cui si rende necessaria una correzione
mediante lenti o laser.

Sono stati condotti diversi studi sulla pirenzepina: già quattro
anni fa in articolo pubblicato su un’autorevole rivista (
Archives of Ophthalmol 2004;122:1667-1674) veniva riscontrato come la pirenzepina rallentasse l’evoluzione
della miopia nei bambini in età scolare (8-12 anni).

Referenza originale: Journal of American Association for Pediatric
Ophthalmology and Strabismus

Fonte: Eureka Numero
Verde di assistenza oculistica (tutte le mattine dei giorni feriali, dalle 10
alle 13). Risponde un medico oculista se si scrive anche nel forum del sito della IAPB Italia
onlus
.
Nota: per variare la dimensione dei caratteri
premere il tasto Ctrl assieme ai tasti +/- o alla rotellina del mouse.

Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.