Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Meno ricoveri, più day hospital

Rapporto Osservasalute 2010Meno ricoveri, più day hospital è la tendenza che emerge dal Rapporto Osservasalute 2010 8 luglio 2010 - Meno ricoveri in ospedale, più day hospital. Questa è la tendenza italiana (ed europea), mirata a semplificare la vita al paziente e a diminuire gli oneri per le strutture sanitarie. È questo uno dei numerosi dati contenuti nel Rapporto Osservasalute 2010 che, presentato il 6 luglio presso il Policlinico A. Gemelli di Roma, quest’anno si è concentrato sulle aree metropolitane. La riduzione dei ricoveri dal 2001 al 2005 (in regime ordinario) riguarda quasi tutte le provincie italiane, ad eccezione di Trieste, Bologna, Cagliari e Venezia. Nello stesso periodo la dotazione di posti letto per la lungodegenza e la riabilitazione è aumentata lievemente, mentre attualmente si sta procedendo a una loro riduzione. Nel Sud si possono ancora fare molti progressi per incentivare il day hospital. Per quanto riguarda la disponibilità dei posti letto ospedalieri, le differenze tra le provincie metropolitane sono evidenti ma non enormi, con valori che passano da 53,79 per diecimila a Roma a 31,15 per diecimila a Napoli. Sono, comunque, le province del Centro-Nord ad avere un tasso maggiore per la lungodegenza e la riabilitazione.

Fonte: osservasalute.it


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.