Salta il menù
Vai alla pagina dona ora
Dona oraSostienici con il 5x1000

Notizie

Meno depressione, meno retinopatia

Meno depressione, meno retinopatia La retina dei pazienti diabetici corre maggiori rischi se l’umore è ’nero’ Se il diabete non sorvegliato rappresenta una minaccia per la salute della retina, essere affetti da depressione peggiora i rischi. A constatarlo è stata una squadra di ricercatori americani che si è concentrata per cinque anni sulla retinopatia diabetica . Per studiare l’andamento del livello di zuccheri nel sangue (glicemia) nel tempo è stata presa in considerazione l’emoglobina glicosilata (HbA1c). Gli studiosi hanno constatato che i danni retinici – soprattutto nel caso dei diabetici – non sono associati solamente ad alti livelli di questa proteina, all’obesità, al fumo e a uno stile di vita sedentario, ma anche alla depressione. Retina danneggiata dal diabete Lo studio ha preso in considerazione 2.359 pazienti e si è basato su un questionario per la valutazione dell’umore. Tra i pazienti gravemente depressi la retinopatia diabetica si è sviluppata in 22,9 casi su cento (contro il 19,7% dei non depressi). La ragione per cui questo avvenga non è stata ancora ben compresa. Se da un lato si ipotizza che la depressione provochi dei cambiamenti biochimici che possono nuocere alla retina (aumento dei livelli di cortisolo e maggiore presenza dei fattori di ostruzione dei vasi sanguigni), dall’altro si è notato che il depresso tende a praticare meno esercizio fisico e a ricorrere più difficilmente alle cure necessarie. Dunque i diabetici dovranno stare attenti più degli altri ai corretti stili di vita: non solo devono controllare spesso la glicemia, ma devono anche prendersi cura del proprio umore.

Fonte: Health Behavior News Service Notizia pubblicata il primo agosto 2011. P. S. Il numero verde sotto riportato sarà nuovamente disponibile a partire dal 29 agosto 2011.



Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.