Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Mal di testa nei bambini, poco comune il bisogno d’occhiali

Controllo oculisticoMal di testa nei bambini, poco comune il bisogno d’occhiali Non è stata trovata una correlazione significativa in 158 piccoli colpiti da emicrania. Necessari comunque check-up oculistici periodici Il mal di testa nei bambini ha difficilmente a che fare con l’esigenza di occhiali. A smentire un’opinione molto diffusa ci ha pensato un nuovo studio scientifico condotto da una clinica oftalmica americana (Albany Medical Center dello stato di New York). I ricercatori hanno studiato 158 bambini colpiti da emicrania dal 2002 al 2011: tutti sono stati visitati da oculisti e sono stati sottoposti a specifici esami della vista, ma non è stata individuata alcuna correlazione significativa tra eventuali problemi oculari e i mal di testa lamentati.Stare all'aria aperta può ridurre l'incidenza dei vizi refrattivi tra i bambini (in particolare della miopia) Il bisogno di una correzione visiva, anche laddove era necessario, non è stato infatti né la causa primaria né un fattore significativo dei mal di testa. Eppure il 14 per cento dei bambini ha riferito di soffrirne mentre impegnava, in particolar modo, la vista (ad esempio durante i compiti a casa). I ricercatori hanno notato che a molti bambini è passato il mal di testa dopo qualche tempo. La causa potrebbe essere di natura psicologica. Comunque, circa il 30 per cento dei partecipanti allo studio non aveva solo la necessità di correggere i classici difetti refrattivi (astigmatismo, miopia, ipermetropia), ma soffriva anche di problemi oculari più seri, quali lo strabismo o l’occhio pigro ( ambliopia ). Al restante 70 per cento, invece, non sono stati diagnosticati disturbi oculari. In ogni caso, può essere opportuno recarsi dall’oculista per escludere che la causa dell’emicrania sia di natura oftalmica.

Leggi anche: “ Decalogo per proteggere gli occhi dei vostri bambini

Fonte: American Academy of Ophthalmology

Pagina pubblicata il 13 novembre 2012.

Ultima modifica: 27 novembre 2012


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.