Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

La cornea più longeva ha 123 anni

CorneaLa cornea più
longeva ha 123 anni Un norvegese
ottantenne venne sottoposto a un trapianto corneale

29 ottobre 2008 - Gli occhi non sono necessariamente
uno specchio dell’età. Un uomo norvegese, infatti, ha una cornea di 123 anni mentre lui ne ha
‘solamenté 80. Il ‘miracolo’ ha origine in un trapianto avvenuto mezzo secolo
fa da una persona nata nel 1885. Tuttavia la vistacornea artificiale al computer del norvegese, secondo
quanto lui dichiara, non è più molto buona.

Inizialmente i medici si aspettavano che la cornea - la
superficie oculare trasparente in corrispondenza dell’iride - sarebbe durata
solamente cinque anni. Allora non si usava trapiantare cornee di persone
decedute, come invece sarebbe accaduto in seguito. I primi trapianti risalgono
agli anni ’20 del secolo scorso. La trasparenza e l’integrità della cornea è
fondamentale per una buona visione: è considerata una sorta di lente esterna,
mentre il cristallino è la lente interna
al bulbo oculare.

Fonti di riferimento: Newscientist,
Reuters.


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.