Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Ipertensione, individuate nuove cause genetiche

SfigmomanometroIpertensione, individuate nuove cause genetiche Vasto studio pubblicato da Nature Genetics . La malattia, che ha anche cause legate allo stile di vita, può causare retinopatia 13 settembre 2011 - Sono stati individuati sei nuovi tratti di Dna responsabili della pressione alta. L’ipertensione ha una base genetica che si cela tra le ‘pieghe’ della doppia elica. È riuscita a individuarla una vasta squadra internazionale di ricercatori, che ha pubblicato i propri risultati su Nature Genetics . Paul Elliott, Martin Tobin, Cornelia van Duijn e i loro numerosi colleghi (complessivamente 351) hanno individuato sei nuovi loci genetici – che si sommano a quelli già noti – i quali incidono sia sulla pressione pulsatoria che sulla pressione arteriosa media. Si tratta della mappa più ampia mai tracciata delle mutazioni del Dna all’origine dell’ipertensione. La ricerca suggerisce, tra l’altro l’esistenza, di nuovi meccanismi genetici che contribuiscono a causare la pressione alta. Resta però il fatto che uno stile di vita corretto (poco sale, regolare movimento fisico) può abbassare i valori della pressione: l’ipertensione rappresenta una minaccia per la vista, specialmente perché può provocare danni al microcircolo della retina ( vedi retinopatia ipertensiva ).

Fonti principali: Nature Genetics , La Stampa , BBC pubblicazione preliminare on-line: “Genome-wide association study identifies six new loci influencing pulse pressure and mean arterial pressure”, AA.VV., Nat Genet. 2011 Sep 11. doi: 10.1038/ng.922. [Epub ahead of print]

Ultima modifica: 28 ottobre 2011.


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.