Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

I rischi della miopia non corretta

I rischi della miopia non corretta Studio condotto su 1894 alunni di Taiwan: il mancato uso di lenti può causare un peggioramento del vizio refrattivo 4 aprile 2013 - Mettiamo a fuoco la miopia. Se da un lato ha cause genetiche, dall’altro lo stile di vita riveste la sua importanza. In un nuovo studio – condotto in tre scuole di Taiwan su 1894 alunni di età compresa tra i 6 e gli 11 anni – si è constatato che esistono una ventina di fattori modificabili che incidono sull’evoluzione del vizio refrattivo. ottotipo per lontano I fattori che condizionano maggiormente l’evoluzione della miopia nei bambini in età scolare sono principalmente: 1) correzione non ottimale (maggiore di una diottria) rispetto al grado di miopia misurato; 2) occhiali non indossati a permanenza (anche all’esterno); 3) lenti inadatte per diverse distanze di lavoro; 4) molte ore trascorse a leggere e a scrivere nel weekend. Invece il tempo passato all’aperto e una dieta sana non avrebbero un ruolo particolarmente importante nell’impedire il peggioramento della miopia: la prima incide per lo 0,2% e la seconda per il 2,5%. In conclusione, indossare le lenti se si è miopi è importante affinché il vizio refrattivo non peggiori o quasi. In fin dei conti l’interrelazione tra le variabili che causano la miopia stabilisce il grado e l’evoluzione di questo comune vizio refrattivo. ______ Precedenti studi sono giunti a conclusioni diverse. Leggi, ad esempio, “Giovani meno miopi stando all’aria aperta” ______

Fonte: Optometry and Vision Science


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.