Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Glaucoma, coinvolto il sistema immunitario

Come vede un malato di glaucomaGlaucoma, coinvolto il sistema immunitario Nei malati si sono riscontrati livelli più alti di auto-anticorpi. I risultati presentati a Berlino

19 giugno 2008 - Il glaucoma, una malattia oculare che se non
curata può rendere ciechi, potrebbe avere anche una nuova causa che si nasconde all’interno del
nostro stesso organismo. Infatti, in occasione dell’ultimo meeting della
Società europea di glaucoma (Egs), è stata presentata una nuova ricerca: la presenza di anticorpi in eccesso potrebbe danneggiare il corpo stesso dei malati.

Inoltre durante il convegno
internazionale, che si è concluso a Berlino lo scorso 6 giugno, sono state
presentate delle linee guida per la cura della malattia oculare: obiettivo
principale del trattamento del glaucoma deve essereMisurazione della pressione intraoculare con il tonometro una buona qualità della
vita del paziente a un costo sostenibile. ciò significa che la riduzione della
pressione intraoculare dovrebbe essere ottenuta col minor numero di farmaci: generalmente
si usano dei colliri, anche in combinazione, che possono salvare il nervo
ottico.

“Si è visto - spiega il medico
oculista del numero verde della IAPB Italia onlus - che quando si è affetti da
glaucoma sono alterati i livelli degli auto-anticorpi, che suggeriscono un
coinvolgimento immunitario di cui prima non si era a conoscenza”. Questi
aspetti andranno approfonditi accanto alle già note cause/concause del
glaucoma, innanzitutto l’ipertensione oculare, ma anche la componente vascolare
e la predisposizione genetica (se altre persone in famiglia ne sono affette si
è più a rischio).

Fonti: European Glaucoma Society e Repubblica Salute Numero
Verde di assistenza oculistica (tutte le mattine dei giorni feriali, dalle 10
alle 13). Risponde un medico oculista se si scrive anche nel forum
del sito della IAPB
Italia onlus
.
Nota: per variare la dimensione dei caratteri
premere contemporaneamente il tasto Ctrl e il tasto "+" oppure "-".


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.