Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Progetti

Giornata mondiale della vista 2015

L’8 ottobre 2015 iniziative in 74 città. A Roma conferenza presso il Senato, poi in visita con gli ipovedenti attraverso i giardini del Quirinale


La Giornata mondiale della vista è ufficialmente "entrata" in Senato e nei giardini del Quirinale. Nel 2015 si è celebrata l’8 ottobre: in 74 città ci sono stati gazebo informativi in piazza e in una ventina di località si sono svolti check-up oculistici gratuiti (principalmente a bordo di Unità mobili oftalmiche). Sono state, inoltre, organizzate conferenze informative sulle principali malattie oculari che colpiscono gli adulti: è stato questo il tema portante della ricorrenza assieme alla riabilitazione visiva.

La Giornata mondiale della vista si celebra ogni anno il secondo giovedì di ottobre con l’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus e l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Miopia, un problema crescente

Complessivamente sulla Terra si stima che, entro i prossimi dieci anni, ci saranno circa 2,5 miliardi di individui colpiti da miopia che, se elevata, può provocare problemi alla retina. Solo in Italia si stima che una persona su quattro sia miope

La posizione del Ministero della Salute

Dunque la prevenzione si conferma essenziale per la salute pubblica. Il Ministro Beatrice Lorenzin ha scritto un messaggio indirizzato alla IAPB Italia onlus:

Come Dicastero della salute, abbiamo dato piena e fattiva ’riprova’ di questa convinzione inserendo nel Piano nazionale di prevenzione 2014-2018 un paragrafo relativo all’ipovisione e alla cecità.

Un pomeriggio "verde" coi dischi rossi al Quirinale

Nel pomeriggio dell’8 ottobre il Quirinale ha consentito, in un’occasione eccezionale, una visita riservata dei propri splendidi giardini con un gruppo di persone ipovedenti, bambini compresi, che hanno potuto muoversi senza barriere lungo un percorso colorato (contrassegnato da 300 dischi rossi).

Check-up gratuiti e tanti gazebo in piazza

Nelle città coinvolte sono stati distribuiti, all’interno dei gazebo, degli opuscoli e un simulatore delle quattro principali malattie oculari in età adulta: glaucoma, retinopatia diabetica, cataratta e degenerazione maculare legata all’età. Contemporaneamente dal Nord al Sud Italia si sono tenuti i controlli oculistici gratuiti in piazza e in alcune strutture ospedaliere (in collaborazione con l’Uici). Dunque la vista... val bene una visita!

Guarda video: visita dei Giardini del Quirinale

L’evento al Senato

Giovedì 8 ottobre 2015 alle 11 si è svolta una conferenza presso la Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani (Senato).

L’avv. Giuseppe Castronovo, Presidente della IAPB Italia onlus, ha dichiarato:

L’allungamento della vita sta creando dei problemi gravissimi alla vista. Solo in Italia abbiamo circa 15 milioni di miopi. La stessa degenerazione maculare colpisce milioni di persone nel mondo (causando cecità e ipovisione centrali).
Tutelare la vista non significa solo migliorare la qualità della vita dei bambini, degli adulti, degli anziani, ma significa anche fare risparmiare lo Stato. La prevenzione, in generale, migliora la vita delle persone.

Interventi:
- L. Lanzillotta, Vicepresidente del Senato
- G. Castronovo, Presidente dell’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus
- L. Mastropasqua, Direttore della Clinica Oftalmologica-Centro Regionale d’Eccellenza dell’Università di Chieti-Pescara G. D’Annunzio
- F. Bandello, Direttore della Clinica Oculistica dell’Università Vita-Salute, Istituto Scientifico San Raffaele - Milano
- M. Stirpe, Presidente della Fondazione Bietti
- F. Amore, Coordinatore attività mediche Polo Nazionale di Servizi e Ricerca prevenzione cecità e riabilitazione visiva
- M. Piovella, Presidente Società Oftalmologica Italiana
- M. Barbuto, Presidente Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti

Moderazione
F. Fialdini, Giornalista (Rai 1)



Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.