Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Progetti

Giornata mondiale della vista 2008

Il 9 ottobre si è celebrata la Giornata mondiale della vista, promossa dall’OMS, dalla IAPB Italia onlus e dall’UICI Una visita ti salva la vista Controlli della pressione oculare hanno interessato 36 città italiane il 9, l’11 e il 12 ottobre ; lo scopo è prevenire il glaucoma con l’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità Trentasei città contro una malattia che può rendere ciechi: è il glaucoma, che si può prevenire misurando la pressione oculare. è stato possibile farlo in 36 città il 9 ottobre (quando si è celebrata la Giornata mondiale della vista), l’11 e il 12 ottobre. Per la campagna stati allestiti dei gazebo in cui medici oculisti hanno fanno controlli oculistici gratuiti. L’iniziativa è stata rivolta a tutti i cittadini con più di 35 anni allo scopo di cercare il glaucoma che - se non diagnosticato per tempo e non curato - può causare danni irreparabili al nervo ottico, che serve a trasmettere le immagini dalla retina al cervello. Si stima che in Italia quasi un milione di persone siano malate di glaucoma, mentre secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) a livello planetario colpisce circa 55 milioni di personeRoma, 8 ottobre, biblioteca del Senato della Repubblica Giovanni Spadolini: conferenza stampa sulla Giornata mondiale della vista ed è la seconda causa di cecità nel mondo (dopo la cataratta). Però molte persone non sono consapevoli di avere la malattia perché non soffrono di sintomi particolari: il rischio è che ci si renda conto dei danni al nervo ottico solo quando è già troppo tardi. Dunque una diagnosi precoce è fondamentale per preservare la salute oculare. Oltre l’85% della cecità è evitabile o curabile con le conoscenze attuali, se messe in opera con mezzi sufficienti”: è quanto ha sottolineato Silvio Mariotti, esperto dell’Oms, durante la presentazione della giornata che si è tenuta l’8 ottobre a Roma, presso la Biblioteca del Senato Giovanni Spadolini. Avv. Giuseppe Castronovo, presidente della IAPB Italia onlus“Mi auguro – ha incalzato l’avv. Giuseppe Castronovo, Presidente della IAPB Italia onlus – che lo Stato e le altre istituzioni vogliano dedicare sempre più attenzione alla vista, il senso che è anche il simbolo della salute e consente di avere la maggiore autonomia. La cecità ha costi sociali ed economici di rilevante entità; prevenirla non è solo un dovere nei confronti di alcuni, ma è anche di beneficio per l’intera collettività : comporta un risparmio notevole non solo in termini di sofferenza ma anche di risorse economiche statali . Tutelare la vista – ha concluso l’avv. Castronovo – significa difendere la luce che illumina la nostra vita”. La Giornata mondiale della Vista si celebra ogni anno il secondo giovedì di ottobre; è promossa sopratutto dall’Oms e dalla IAPB. Il controllo gratuito della pressione oculare è stato condotto in Italia in collaborazione con le sezioni provinciali dell’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti (UICI). Perché una visita... ti salva la vista! Calendario L’evento si è tenuto nelle seguenti città: Giovedì 9 ottobre 2008: Milano (via Vivaio 7), Verona (p.za Brà), Genova (p.za del Porto Antico), Firenze (p.za della Repubblica), Terni (p.za Europa), Roma (p.zale Flaminio, via S. Nicola dé Cesarini - presso largo Argentina - e di fronte al Policlinico A. Gemelli), Bari (via Sparano), Reggio Calabria (p.za Camagna), Palermo (via Magliocco), Potenza (p.za Prefettura), Trento (via Belenzani) e Asti (p.za V. Alfieri). Sabato 11 ottobre: Novara (p.za Puccini), Pavia (p.za della Vittoria), Pistoia (p.za S. Francesco), Isernia (p.za Celestino V), Aosta (p.za E. Chanoux), Varese (via Marconi), Frosinone (p.za Salvo d’Acquisto), Taranto (p.za Vittoria), Napoli (p.za Dante), Catania (p.za G. Verga), Enna (p.za 6 dicembre), Ferrara (p.za Castello), Salerno (via Velia) + Belluno (p.za dei Martiri). Domenica 12 ottobre: Vercelli (viale Garibaldi), Sondrio (p.za Campello), Rimini (via Caduti di Nassiriya, presso Le Befane), Mantova (p.za Marconi), Torino (p.za Castello), Como (p.za Duomo), Agrigento (p.za Cavour), Foggia (p.za Cavour), Latina (p.za S. Francesco a Fondi), Campobasso (p.za Vittorio Emanuele detta p.za Municipio) e Ragusa(c.so Italia, all’incrocio con via Roma).


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.