Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Giornata mondiale della salute

Giornata mondiale della salute Si è celebrata il 7 aprile con l’Organizzazione mondiale della sanità: prevenzione e controllo delle malattie veicolate dagli insetti La prevenzione e il controllo delle malattie trasmesse attraverso gli insetti. è stato questo il tema scelto per la Giornata mondiale della salute che si è celebrata il 7 aprile assieme all’Oms. Occhio agli insetti Gruppo statuario posto davanti all'Oms (sede centrale di Ginevra). Un anziano, divenuto cieco a causa dell'oncocerchiasi, viene accompagnato da un giovane Zanzare e mosche non solo possono disturbare i sonni degli uomini, ma possono veicolare anche numerose patologie. Tanto che, stando all’Organizzazione Mondiale della Sanità, una persona su due nel mondo è a rischio di contrarre una malattia trasmessa in questo modo. Preveniamo l’oncocercosi A livello oculare l’oncocercosi (od oncocerchiasi) può essere trasmessa dalle mosche brune, presenti soprattutto lungo i fiumi di Paesi dell’Africa subsahariana e dell’America Latina. Si ritiene che tale malattia sia la seconda causa al mondo di cecità prevenibile tra quelle contagiose (dopo il tracoma). La malaria si può evitare Non bisogna, infine, dimenticare la malaria: ricorrere alla prevenzione mediante repellenti e reti è fondamentale per limitarne la diffusione. La patologia può colpire diversi organi, tra cui il cervello, e si possono avere complicazioni anche a livello oculare (retinopatia malarica). All’esame oculistico si notano uno sbiancamento della retina e anomalie dei vasi sanguigni. Vedi anche: Opuscolo Oms

Fonte principale: Oms

Pagina pubblicata il 2 aprile 2014. Ultimo aggiornamento: 8 aprile.

Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.