Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Esercizi da tenere d’occhio a ogni età

Esercizi da tenere d’occhio a ogni età L’invecchiamento attivo è essenziale anche per preservare la salute oculare 27 novembre 2013 - Lo sport non ha età e può sempre fare “brillare” lo sguardo. Praticare gli esercizi fisici o, almeno, fare lunghe camminate fa bene anche se si è anziani. Secondo un nuovo studio anglo-canadese, infatti, non è mai troppo tardi: il rischio di essere colpiti da malattie cardiache, depressione, malattia di Alzheimer e persino dal diabete si allontana se ci si mantiene costantemente in forma. Si tratta, aggiungiamo noi, anche di un modo per preservare la propria vista: si contribuisce non solo a prevenire la retinopatia diabetica, ma persino – secondo studi precedenti – la cataratta e l’AMD. L’attività fisica è notoriamente associata a una migliore salute complessiva anche nelle persone longeve. L’invecchiamento più o meno attivo è stato valutato per oltre otto anni su dati raccolti durante uno studio britannico effettuato precedentemente (English Longitudinal Study of Ageing). Sono state studiate circa 3.500 persone con un’età media di circa 64 anni. “Un’attività fisica sostenuta – concludono i ricercatori sul British Journal of Sports Medicine – è associata a una migliore salute complessiva. Benefici significativi di salute sono stati osservati tra i partecipanti che sono diventati fisicamente attivi relativamente tardi nella vita”.

Fonti principali: British Journal of Sports Medicine, Bbc

Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.