Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Edema maculare diabetico, testata l’efficacia del cortisone

Edema maculare diabetico, testata l’efficacia
del cortisone Con l’Oct e la microperimetria si
può monitorare efficacemente l’evoluzione della malattia

3 novembre 2008 - Il cortisone è molto efficace
nel breve periodo contro un rigonfiamento della retina
(detto "edema maculare", che può colpire chi è affetto da retinopatia
diabetica
). Un’_quipe dell’Università Sapienza
di Roma lo ha verificato ricorrendo a due strumenti su 20 pazienti colpiti dal diabete da molto tempo: l’Oct (tomografia a coerenza ottica, che funziona come
una tac) e il microperimetro (che analizza la sensibilità retinica della macula,
la zona della retina deputata alla visione centrale). Se non si interviene per tempo l’edema maculare può causare la perdita della vista.

Le iniezioni praticate nel corpo vitreo, tuttavia, non
sono prive di complicazioni a breve e a lungo termine. A fini di ricerca,
infatti, il farmaco è stato utilizzato in una modalità non indicata dalla causa
farmaceutica;
questo tipo di impiego, quindi, deve essere riservato solo a determinati casi,
previa autorizzazione di un comitato scientifico universitario.

“Nella ricerca - afferma l’oculista Pier Luigi Grenga, uno
degli autori dello studio pubblicato su Retina
- abbiamo valutato l’efficacia terapeutica delle iniezioni intravitreali di un
cortisonico (triamcinolone) in pazienti affetti da edema maculare diabetico cronico
ricorrendo all’Oct e al microperimetro, strumenti che si sono rivelati efficaci
(come dimostrato da altri studi). Siamo arrivati alla conclusione che il
farmaco ha un’efficacia limitata nel tempo: raggiunge il massimo effetto entro
i primi tre mesi, per poi perdere efficacia col passare del tempo. In sostanza -
conclude il ricercatore - nell’arco di sei mesi può essere necessario eseguire
una nuova iniezione per ottenere una nuova riduzione dello spessore maculare e,
quindi, migliorare la sensibilità della retina”.

Referenza: EFFICACY OF INTRAVITREAL TRIAMCINOLONE ACETONIDE IN LONG STANDING
DIABETIC MACULAR EDEMA: A Microperimetry and Optical Coherence Tomography Study
di Grenga, Pierluigi; Lupo, Stefano;
Domenico, Daniela; Vingolo, Enzo Maria,
Retina.
28(9):1270-1275, October 2008
Numero
Verde di assistenza oculistica (tutte le mattine dei giorni feriali, dalle 10
alle 13). Risponde un medico oculista se si scrive anche nel forum del sito della IAPB Italia
onlus
.
Nota: per variare la dimensione dei caratteri
premere il tasto Ctrl assieme ai tasti +/- oppure girare la rotellina del mouse
mentre si tiene premuto il tasto Ctrl.


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.