Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Disabili, ora si vola meglio

Cieco con accompagnatoreDisabili, ora si vola meglio
Multe per le compagnie che si rifiutano di imbarcarli o che non li assistono

10 febbraio 2009 - Multe salate per le compagnie aeree che si rifiutano di imbarcare i disabili e che non li assistono adeguatamente, ma anche per chi non segue i portatori di handicap negli aeroporti. Il giro di vite arriva dopo l’approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, avvenuta lo scorso 6 febbraio, del regolamento comunitario sul trasporto aereo (CE n. 1107/2006).

Da 30mila a 50mila euro di sanzione amministrativa per le compagnie che si rifiutassero di imbarcare un disabile fatti salvi motivi di sicurezza; da 10mila a 50mila per mancata assistenza da parte del gestore; da 5mila a 25mila euro di multa per chi non rispetta gli obblighi d’informazione. Sono queste alcune delle multe che verranno comminate per chi discrimina o non assiste adeguatamente i portatori di handicap.

Infine, ricordiamo che i disabili visivi possono salire a bordo col cane guida, che vola gratis: lo stabilisce un provvedimento varato a livello Ue lo scorso luglio (per approfondire clicca qui ).

Sito utile: Enac (diritti passeggeri)

Fonte: Giustizia.it
Numero Verde di assistenza oculistica (tutte le mattine dei giorni feriali, dalle 10 alle 13). Risponde un medico oculista se si scrive anche nel forum del sito della IAPB Italia onlus .Nota: per variare la dimensione dei caratteri premere il tasto Ctrl assieme ai tasti +/- oppure girare la rotellina del mouse mentre si tiene premuto Ctrl.


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.