Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Diritti da pre(te)ndere al volo

Diritti da pre(te)ndere al volo Oggi è stata presentata a Roma la Carta dei diritti del passeggero in Braille 16 giugno 2010 - Serve a volare nei cieli più tutelati: è la Carta dei Diritti del Passeggero . La versione Braille del documento è stata presentata oggi a Roma, presso la Direzione Generale dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC). Il numero delle copie stampate per i non vedenti si limita per ora a duecento: i volumi, composti dalle caratteristiche pagine bianche con punzonature in rilievo, verranno messi a disposizione negli aeroporti italianiAereo (Fonte: freedigitalphotos.net) all’interno della cosiddetta Sala amica. La Carta italiana ­– ha spiegato l’ENAC – è la prima ad essere pubblicata in Europa a favore dei passeggeri con disabilità visiva totale”. A breve – ha proseguito l’Ente – sarà pronta anche la versione della Carta dei Diritti per persone ipovedenti, in fase avanzata di elaborazione, che terrà in considerazione la necessità di essere consultabile dal più ampio spettro di persone possibile, con differenti livelli di riduzione del campo visivo. È in fase di preparazione, inoltre, anche la volume in brailleversione in Braille della Safety Briefing Card, la scheda con le istruzioni di sicurezza consultabile a bordo degli aerei”. Hanno partecipato alla conferenza stampa, tra gli altri, il Presidente dell’Ente Vito Riggio e il Direttore Generale Alessio Quaranta. È stato, infine, ricordato che il sito internet dell’ENAC è accessibile alle persone diversamente abili.

Fonte principale: Enac


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.