Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Diabete troppo trascurato

Retina di diabetico trattata col laser. La prevenzione è però la prima 'terapia' da attuareDiabete troppo trascurato Spesso non si cura a dovere. Ma le complicazioni sono prevenibili il più delle volte 2 aprile 2013 - Solo due diabetici su dieci si controllano regolarmente la pressione sanguigna, il colesterolo e la glicemia. Le dimenticanze degli inglesi sono imperdonabili quando si tratta di salute. A dirlo è la onlus Diabetes UK, che ha lanciato un nuovo allarme. In Gran Bretagna solo l’11,4 per cento dei diabetici colpiti dalla forma più grave della malattia (il tipo 1) cerca di prevenire la complicazioni, tra cui la retinopatia diabetica , i problemi cardiovascolari e renali. Il diabete di tipo 1 viene trattato con insulina Secondo la Federazione internazionale del diabete nel 2011 in Europa erano affetti dalla malattia da eccesso di zuccheri ben 35 milioni di adulti. Per l’Oms i malati sono circa 347 milioni in tutto il mondo e questo numero è in rapido aumento; per questo si è parlato di una sorta di “epidemia silenziosa“ (anche se il diabete, com’è noto, non è contagioso). Eppure in Europa le morti premature imputabili al diabete sono diminuite del 25% in quindici anni. Attualmente poco più della metà degli inglesi diabetici (il 54%) si sottopone ai nove check-up annuali raccomandati per prevenire problemi di salute connessi alla malattia. In Inghilterra i diabetici sono circa tre milioni, una cifra simile a quella dell’Italia (dove se ne contano almeno 2.700.000). Eppure le complicazioni sono in ampia misura evitabili... ma il diabete va sempre tenuto d’occhio! Nota concentrazione di zuccheri nel sangue.

Fonti principali: Bbc , International Diabetes Federation (Europa), Diabetes UK

Ultima modifica: 17 aprile 2013


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.