Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Di che colore è il vento

Di che colore è il vento Esposizione a Roma: bambini dai 3 ai 10 anni possono leggere i libri tattili


16 marzo 2009 - I bambini amano conoscere il mondo con le dita. Potranno farlo ancor più all’esposizione in corso presso la Casina di Raffaello (ludoteca di Villa Borghese di Roma, fino al 3 maggio). Qui i piccoli dai 3 ai 10 anni possono apprezzare con i polpastrelli ben 80 libri tattili illustrati, imparando com’è l’alfabeto dei ciechi (puntini in rilievo detti ‘punzonaturé). Laboratori sull’immagine tattile e sulla scrittura braille completano la mostra intitolata “Di che colore è il vento”, allestita nell’anno in cui ricorre il bicentenario della nascita del genio francese Louis Braille.

Si tratta, dunque, di un modo ludico per rendere omaggio all’inventore di un altro modo di leggere e scrivere lettere e numeri. La mostra raccoglie così una selezione di oltre 80 titoli e prototipi appartenenti alle collezioni degli editori più rappresentativi.

I libri tattili nascono per soddisfare le esigenze dei bambini con differenti abilità di lettura, ma nel tempo hanno trovato sempre più estimatori grazie all’originalità delle creazioni, sospese tra la didattica speciale e il classico libro d’arte. Sono, infatti, libri da sfogliare letteralmente... ad occhi chiusi, lasciando libera l’immaginazione!
Vedi: Giornata mondiale del Braille

Fonte: Comune di Roma

Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.