Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Cultura Senza Barriere

Barra braille elettronicaCultura Senza Barriere Dal 18 al 20 febbraio presso l’Università di Padova si terrà un evento formativo gratuito 12 febbraio 2010 - Si parlerà di accessibilità dei siti web, di biblioteche digitali ed e-learning, a cui vanno aggiunti i Social Network , le varie tecnologie assistive e vocali. Il 18 febbraio si aprirà “Cultura Senza Barriere” presso il Palazzo del Bò di Padova: un evento formativo gratuito che proseguirà sino al 20 febbraio presso l’Università padovana. Al centro dei dibattiti e dei corsi saranno i disabili, intesi nel loro rapporto con internet e col resto del mondo dei bit. internauta Quando usate correttamente, infatti, le nuove tecnologie consentono di abbattere le barriere tra abili e disabili (anche visivi): si pensi solo ai software di lettura dello schermo, che consentono ai non vedenti di farsi leggere da una voce sintetica le pagine web che visitano. Dunque, il monitor può diventare, per chi ha perso la vista, una sorta di ‘specchio’ tecnologico parlante.

Fonte: Cultura Senza Barriere


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.