Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Controlli gratuiti contro l’ipertensione

sfigmanometroControlli gratuiti contro l’ipertensione In Italia è la seconda malattia cronica più diffusa e può provocare danni anche a livello retinico 17 maggio 2010 - Teniamo d’occhio la pressione. Oggi si celebra la VI Giornata mondiale contro l’ipertensione arteriosa e c’è la possibilità di sottoporsi gratuitamente alla misurazione della pressione (clicca qui per consultare l’elenco delle città). Obiettivo della giornata di quest’anno è la lotta contro l’obesità, uno dei principali fattori di rischio della pressione arteriosa alta. Gli esperti consigliano, inoltre, di mangiare frutta e verdura, di praticare regolarmente esercizio fisico e di contenere il consumo di sale. Secondo l’Istat l’ipertensione colpisce il 15,8% degli italiani (9,5 milioni di persone) e nel mondo, secondo l’Oms, circa 1,5 miliardi di individui, di cui il 47% a rischio cardiopatia ischemica e il 54% a ictus. Nel nostro Paese è la seconda malattia cronica più diffusa; se non curata può avere delle gravi complicazioni. Può provocare non solo effetti negativi sul sistema cardiovascolare e renale, ma anche sulla retina (si legga retinopatia ipertensiva). Almeno un iperteso su quattro non sa di esserlo e, tra quelli che ne sono a conoscenza, solo la metà si cura. Si stima che persino chi segue una terapia lo faccia correttamente solo nella metà dei casi. In sintesi, dunque, solo un iperteso su cinque sarebbe efficacemente protetto dai rischi per la salute. Questi ultimi dati sono stati forniti dalla Società italiana dell’ipertensione arteriosa (Siia), una delle principali promotrici in Italia della Giornata mondiale promossa in tutto il mondo dalla World Hypertension League .

Fonti principali: Istat, Siia, World Hypertension League, Oms, Sanità News.


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.