Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Contro una solitudine da... cani

Cane guidaContro una solitudine da... cani
I disabili visivi possono trarre grandi benefici dalla compagnia degli amici a quattro zampe

23 febbraio 2009 - Un cane guida può... far da guida contro la solitudine. Un nuovo studio dimostra gli effetti benefici degli amici a quattro zampe sui disabili, a partire da quelli visivi che così possono combattere efficacemente l’isolamento ed essere più autonomi.

Dunque, stress e depressione vanno affrontati da ciechi e ipovedenti - a giudizio dell’American Association for the Advancement of Science - prendendosi, ad esempio, cura di animali che guariscono, di riflesso, gli stati d’animo negativi.

Tra l’altro, il cane guida può volare gratis in aereo nell’Unione europea. ù quanto previsto da un regolamento UE entrato in vigore lo scorso 26 luglio. Inoltre, iI minorato visivo - al pari degli altri disabili - ha diritto a una carrozzella e a un’assistenza completa sia negli aeroporti che sui velivoli; ma nessuna compagnia potrà pretendere il pagamento di questi servizi. Multe salate sono previste a chi disattende queste norme: il Consiglio dei Ministri ha approvato, lo scorso 6 febbraio, il regolamento comunitario sul trasporto aereo (CE n. 1107/2006) (per approfondire clicca qui).

Fonte principale: Medicalnews
Numero Verde di assistenza oculistica (tutte le mattine dei giorni feriali, dalle 10 alle 13). Risponde un medico oculista se si scrive anche nel forum del sito della IAPB Italia onlus .Nota: per variare la dimensione dei caratteri premere il tasto Ctrl assieme ai tasti +/- oppure girare la rotellina del mouse mentre si tiene premuto Ctrl.

Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.