Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Continuano i controlli oftalmici ad Amatrice

Prorogata l’intesa tra la IAPB Italia onlus e la Asl di Rieti in favore dei terremotati con l’uso di un’Unità mobile oftalmica

La popolazione colpita dal terremoto nella zona di Amatrice (Rieti) riceve un ulteriore sostegno. È stato, infatti, prorogato fino al 3 maggio 2017 il protocollo d’intesa trimestrale sottoscritto dall’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus e dalla Asl reatina. Un accordo con cui si effettueranno nuovi check-up oculistici gratuiti nel paese laziale oggi circondato da monti innevati.

Il camper hi-tech sosta ad Amatrice due volte al mese in piazzale Don Minozzi (area attigua ad ARES 118), generalmente il primo e l’ultimo martedì del mese. I controlli oculistici gratuiti – che vanno ad integrare le altre attività mediche presenti sul luogo – si sono tenuti la prima volta nel reatino il 4 ottobre 2016 (con orario 9-14).

Quest’attività testimonia che le Unità mobili oftalmiche della Sezione italiana della IAPB sono in grado di raggiungere le località più disagiate per aiutare persone che vivono condizioni di sofferenza.


Pagina pubblicata il 10 febbraio 2017.


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.