Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Bando di ricerca col Ministero della Salute

Ministero della SaluteBando di ricerca col Ministero della Salute Oltre 101 milioni di euro per i ricercatori, particolare attenzione per i giovani 2 marzo 2010 - Ammontano a oltre 101 milioni di euro le risorse economiche del Bando per la Ricerca Finalizzata (anno 2009). Che mira, soprattutto, a dare nuove opportunità ai giovani ricercatori. Oltre alla cifra prevista, le Regioni garantiranno il 50% del finanziamento dei progetti approvati nell’area clinico-assistenziale. La raccolta delle proposte dei ricercatori che hanno meno di 40 anni è già iniziata lo scorso 22 febbraio 2010, ma proseguirà fino all’8Microscopio aprile. Le proposte pervenute saranno poi valutate da esperti esterni alla Commissione Nazionale per la Ricerca Sanitaria. Il bando è stato promosso dal Ministero della Salute di concerto con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e d’intesa con la Conferenza Stato-Regioni, che viene finanziata ai sensi della vigente normativa, con risorse provenienti dal Fondo sanitario nazionale. Inoltre, enti, istituzioni o imprese pubbliche o private possono concorrere al cofinanziamento delle linee di ricerca. Tutti i ricercatori del Sistema Sanitario Nazionale possono presentare i progetti accreditandosi presso i seguenti destinatari istituzionali: Regioni e Province Autonome, Istituto Superiore di Sanità, Istituto Superiore per la Prevenzione e la Sicurezza sul Lavoro, Agenzia per i Servizi Sanitari Regionali, Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico pubblici e privati, Istituti Zooprofilattici Sperimentali. Per i dettagli del bando di ricerca clicca qui . art.12 e 12/bis del D.Lgs.502/92 come modificato ed integrato dal D.Lgs.229/99.

Fonte: Ministero della Salute


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.