Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Eventi

Apri gli occhi nel Lazio

“Apri gli Occhi!” guarda al Lazio La campagna di prevenzione si è conclusa il 2 dicembre 2010 a Rieti dopo aver toccato Roma, Viterbo, Latina e Frosinone. Basata su uno spettacolo scientifico educativo, si è tenuta nelle scuole primarie Oltre ventimila bambini nel Lazio hanno partecipato ad “Apri gli Occhi!“, una campagna didattica organizzata dall’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus. La campagna si è conclusa il 2 dicembre a Rieti (dal 29 novembre) dopo aver toccato prima Roma (9 aprile-8 giugno), quindi Viterbo (15-18 novembre), Latina (dal 19 al 23 novembre) e Frosinone (24-27 novembre). Si tratta di una campagna gratuita di prevenzione dei disturbi visivi incentrata su uno spettacolo teatrale a carattere medico-scientifico, che ha il fine di insegnare agli allievi delle scuole primarie (elementari) a difendere il più importante dei cinque sensi. L’iniziativa mira a educare alle buone prassi visive attraverso una dimensione ludica: la sua missione è quella di insegnare a prendersi cura degli occhi, organi che ci forniscono la maggior parte delle informazioni sul mondo che ci circonda. Spettacolo teatrale scientifico-educativoTra l’altro la vista è il senso che, secondo Aristotele, amiamo più di tutti. “I bambini – ha affermato l’avv. Giuseppe Castronovo, presidente della IAPB Italia onlus – apprendono più facilmente attraverso il gioco, imparando a salvaguardare la vista per tutta l’esistenza. Naturalmente è fondamentale che i più L'oculista Foxy (campagna 'Apri gli Occhi')giovani, assieme alle famiglie e ai docenti, capiscano come prevenire gravi disturbi visivi, accorgendosi tempestivamente di eventuali anomalie”. Secondo l’Istat nel Lazio vivono circa 32.000 ciechi . In tutta Italia i non vedenti sono circa 362.000, mentre coloro che vedono pochissimo si stima che siano circa un milione e mezzo (ipovedenti). è, pertanto, fondamentale diffondere precocemente la cultura della prevenzione. La mascotte di “Apri gli Occhi!” è Bat, un piccolo pipistrello miope che si rivolge ai bambini anche attraverso un dvd che viene distribuito gratuitamente nelle classi. Bat , quindi, aiuta i piccoli a... non perdere d’occhio la vista! La campagna, approvata dal Ministero della Salute, viene portata avanti in collaborazione con le sezioni provinciali dell’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti. Per consultare l’opuscolo di “Apri gli Occhi!“ clicca qui .

Leggi anche: “Decalogo per proteggere gli occhi dei vostri bambini Pagina pubblicata: l’8 aprile 2010. Ultimo aggiornamento: 2 dicembre 2010 (ore 17:23).

Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.