Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Antiossidante naturale contro la cecità

Una molecola naturale può aiutare a combattere la cecitàAntiossidante naturale contro la cecità Il resveratrolo aiuta a controllare la proliferazione dei vasi retinici 1 luglio 2010 - Cos’hanno in comune il vino rosso, la buccia dell’uva e i mirtilli? Contengono tutti un antiossidante naturale chiamato resveratrolo che, secondo i ricercatori dell’Università di Washington, aiuta a bloccare la proliferazione incontrollata di vasi indesiderati che danneggiano la retina. Vasi retinici Insomma, si tratta di una molecola che può aiutare a preservare la vista in chi soffre di retinopatia diabetica o di degenerazione maculare legata all’età ( AMD ) e persino di retinopatia del prematuro ( ROP ). Gli esperimenti sono stati condotti su cavie da laboratorio: nel gruppo trattato con resveratrolo si sono riscontrati meno vasi sanguigni anomali sotto alla retina preventivamente trattata col laser. Secondo i ricercatori statunitensi il resveratrolo potrebbe essere una possibile terapia preventiva per pazienti ad alto rischio oppure in quegli individui in cui l’angiogenesi (nascita di nuovi vasi sanguigni) sta provocando già dei danni a livello retinico. Note: Composta da 14 atomi di carbonio, 12 di idrogeno e 3 di ossigeno. 45 mg per Kg di peso.

Fonte: Washington University School of Medicine.


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.