Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

AMD, “imputato” il sistema immunitario

AMD, “imputato” il sistema immunitario La degenerazione maculare legata all’età potrebbe essere una malattia autoimmune. Nonostante l’origine genetica, fondamentale è lo stile di vita Ha già causato la perdita o la forte riduzione della visione centrale in 30 milioni di persone nel mondo: è la degenerazione maculare legata all’età ( AMD ). La sua forma più comune – detta secca o atrofica – non è curabile. Ora gli scienziati americani hanno scoperto che l’aumento dei livelli di una proteina nella retina, chiamata IL17RC, probabilmente promuove l’infiammazione e l’azione di cellule del sistema immunitario che danneggiano la macula (l’area retinica centrale, ricca di coni). L’incremento della proteina citata ha cause genetiche. Esistono però anche i fattori cosiddetti modificabili. Infatti, è importante smettere di fumare, seguire una dieta ricca di pesce e verdure a foglia verde e praticare costantemente l’esercizio fisico: sono queste le regole auree che aiutano a prevenire o a rallentare l’evoluzione della degenerazione maculare senile, una malattia che può causare la riduzione o la perdita della vista centrale tra gli ultracinquantenni.

Fonti principali: Cell Reports , National Eye Institute (Usa)

Pagina pubblicata il 30 novembre 2012. Ultimo aggiornamento: 4 dicembre


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.