Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Allergie a tutto campo

Il 10% dei bambini nel mondo ha reazioni allergiche. Anche le congiuntiviti sono in aumento

30 gennaio 2015 - Il 10 per cento dei bambini nel mondo soffre di allergie e tale incidenza sale fino al 20-30 per cento tra chi ha almeno un genitore allergico. Sono le percentuali fornite dalla World Allergology Organization (WAO) che il 30 e il 31 gennaio 2015 – in occasione del Congresso internazionale promosso a Roma in collaborazione con l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù – ha esposto le nuove linee guida mondiali sulle allergie pediatriche, con novità riguardanti le strategie di prevenzione.polliniUna serie di starnuti, gli occhi rossi, le palpebre ingrossate, una lacrimazione intensa, prurito oculare e naso che gocciola. Possono essere i segni di un’allergia. Però il sospetto deve essere eventualmente confermato da una visita allergologica e da specifici test.

Più allergici tra i bambini

L’aumento delle allergie nella popolazione, a partire dai bambini, è un fenomeno crescente soprattutto dagli anni ’80 e ’90, comprese le congiuntiviti allergiche. L’Organizzazione Mondiale per le Allergie (WAO) raccomanda l’uso dei probiotici come strumento di prevenzione. La somministrazione dovrebbe avvenire durante la gravidanza, l’allattamento e direttamente al bambino: esse ridurrebbe il rischio di sviluppare allergie, soprattutto l’eczema cutaneo (“raccomandazione condizionata, scarse evidenze qualitative”).

Possibile miglioramento con i probiotici

Infatti “i probiotici si è visto che modulano le risposte immunitarie e la loro integrazione è stata proposta come intervento preventivo”. Tale utilità nell’uso dei probiotici a scopo preventivo delle allergie non trova, tuttavia, gli studiosi concordi, tanto che è stata smentita da diverse ricerche precedenti. L’assenza di evidenze certe e la mancanza di successo in azioni efficaci di prevenzione delle allergie risiede nella complessità delle interazioni ambientali, genetiche ed epigenetiche dei meccanismi allergici.

Fonti: WAO Journal, Ospedale Bambino Gesù di Roma, Int Arch Allergy Immunol., Allergy Asthma Proc., Chin Med Sci J., Pediatr Allergy Immunol.; Osborn DA, Sinn JKH. – “Prebiotics in infants for prevention of allergy”, Cochrane Database of Systematic Reviews 2013 (Issue)



Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.